Chi sono - sanpe

sanpe.it
"Perchè con la Guida è tutta un'altra Storia !"
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Salve, lasciate che mi presenti, mi chiamo Natalia Lapicca (nota Lia).
Nata a Sassari il 30 Aprile 1976, ho ereditato dai miei genitori carlofortini, Angela e Nicola, l'amore per la loro terra dalla quale per i soliti motivi di lavoro si sono allontanati.
La prima destinazione è stata Porto Torres ( l'antica Turris Libisonis romana), nel '79 mio padre è stato trasferito nei pressi di Siniscola in provincia di Nuoro.
 
I miei genitori amanti del mare pensando a Carloforte hanno comprato la loro casa in una frazione molto piccola (al tempo 2000 abitanti) di Siniscola chiamata La  Caletta (il nome ricordava  loro la spiaggia più grande dell' Isola di San Pietro).
La  Caletta di Siniscola, spiaggia  bellissima, conosciuta da tanti di voi, amanti della Sardegna, nei cui pressi troviamo Posada, che insieme a Carloforte fa parte dei borghi più belli d’Italia, con il suo famoso Castello della Fava e Santa Lucia  a cui la Caletta è collegata con una distesa sabbiosa di circa 4km  di spiaggia.
A Siniscola ho conseguito la Maturità Scientifica.
Affascinata dagli altri  idiomi, a Cagliari ho appreso l'Inglese e lo Spagnolo.
Nel 1998 mi sono sposata con un Carlofortino, Salvatore e sono venuta a  vivere in quel lembo di Sardegna a me caro, dove nel 2001 è nata Nicole e nel 2007 Chiara i miei due angeli

Ogni giorno rimango incantata dalle  sue coste, i  suoi litorali, i suoi colori ma soprattutto i suoi meravigliosi tramonti.

Innamorata più che mai dell' Uìza de San Pé mi sono messa a disposizione dei turisti bisognosi di 1000 indicazioni come volontaria  presso l'ufficio turistico della proloco di Carloforte.
 
Conseguita l'Iscrizione al Registro regionale delle guide turistiche  della Regione Sardegna , in occasione dei 270 anni dalla fondazione della Città di Carloforte, (17 aprile 2008) ho inaugurato la mia attività con lo scopo di creare itinerari tematici e didattici volti a far  conoscere  a voi turisti più approfonditamente  Carloforte   e l' Isola di San Pietro.
 
 
Se siete curiosi di saperne di più di questo lembo di terra sarda dove  si parla un antico dialetto pegliese contattatemi, sarò felice di aiutarvi a scegliere l’itinerario più adatto alle vostre esigenze.
 
 A lato troverete alcune foto di singoli, gruppi e scuole che  hanno scelto di visitare l'isola in compagnia della guida turistica Natalia LAPICCA.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu