sanpe

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

FALCO DELLA REGINA CAPO SANDALO - COMUNE DI CARLOFORTE
 
Gentile visitatore, benvenuto nel sito che ha lo scopo di  far fare a voi, navigatori di Internet, un giro virtuale per le strade di Carloforte o per le coste dell' Isola di San Pietro o addirittura per la profumata macchia mediterranea dell'entroterra dell'isola.

"L'isola di S. Pietro è abbastanza piccola per stare nel cuore,  ma troppo grande da visitare allo scopo di essere scoperta in tutta la sua bellezza!"
Non è un caso che l' Isola di San Pietro (Uìza de San Pé ) sia stata scelta da un popolo di intrepidi navigatori e pescatori, nonchè abili commercianti, quali i Liguri, che dal mare hanno fatto scaturire le loro ricchezze, proprio come San Pietro, che si guadagnava da vivere prelevando la sua ricchezza dal mare.
Una delle tante leggende popolari riferite al Santo narra infatti che Pietro, dovendo pagare una tassa per attraversare il lago di Tiberiade, mise una mano in acqua e prese un pesce che all'interno della bocca custodiva una moneta.

Le impronte delle sue dita, lasciate su entrambi i lati del corpo ovale del pesce, si trasformarono in due grandi macchie rotonde di colore scuro, che tutt'oggi lo caratterizzano, conferendogli appunto il nome di Pesce San Pietro proprio come il nome dell'Isola che questo sito si propone di farvi visitare.
L'Isola, infatti, prende il nome dal Santo che si presume vi abbia trovato riparo a causa di una tempesta, nel suo viaggio di ritorno dall'Africa verso Roma intorno al 46 d.C.

Il sito vi mostra a schegge quanto può essere curiosa e bella l' Isola di San Pietro, frammento di terra Sarda al sapore di Liguria.
 
Tuttavia non può sostituire l'aiuto della Guida turistica autorizzata che, invece, vi accompagna per i caruggi di Carloforte o per i sentieri dell' Isola e per le coste, spiegandovi e raccontandovi aneddoti , storie avventurose degli stessi abitanti e non solo.
 
Natalia  vi propone itinerari ed escursioni che possano soddisfare sia i turisti più appassionati di Storia e tradizioni, sia gli amanti delle sculture di madre Natura, sia le famiglie che vorrebbero scoprire l’isola in maniera divertente ed originale.
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu